Il manifesto del libero lettore

9.75  ·  3,324 ratings  ·  174 reviews
Posted on by
il manifesto del libero lettore

Il manifesto del libero lettore: Otto scrittori di cui non so fare a meno by Alessandro Piperno

Il libero lettore è colui che si lascia guidare dal capriccio, dalla sete e dalla necessità, che immergendosi in unopera di narrativa non sta lì ad interrogarsi sullo spazio che essa occupa nella storia letteraria, ma cerca atmosfere, personaggi, buone storie.

«I libri sono strumenti di piacere, come la droga, lalcol, il sesso, non il fine ultimo della vita.» Questo lassunto da cui muove Il manifesto del libero lettore. Un grido di gioia, uninvocazione al capriccio, alla voluttà, ma anche allindolenza e allinsubordinazione: perché leggere è un vizio, mica una virtù; diritto, intima necessità, non certo un obbligo istituzionale.
Ecco chi è il libero lettore: un individuo un po strambo, allo stesso tempo credulone e diffidente, squisito e volgare, sentimentale e cinico, devoto e apostata; un rompiscatole che diffida della gente ma ha un debole per i personaggi, che alle fauste bellezze della natura preferisce le gioie segrete della fantasia, convinto comè che non cè verità senza eleganza, né arte senza rigore. È così che Alessandro Piperno ripercorre la storia di un precoce amore mai venuto meno, quello per i romanzi, lungo le rotte tracciate da otto giganti della narrativa universale: Austen, Dickens, Stendhal, Flaubert, Tolstoj, Proust, Svevo, Nabokov. Affrontandoli «con amore, certo, ma senza alcun ossequio, con il piglio del guastafeste ansioso di svelare i segreti del prestigiatore».
Del resto, il genio letterario è un mago spregiudicato e immaginifico. Jane Austen ha creato dal nulla un genere tutto suo, tra fiaba e romanzo, che non smette di incantarci; larte di Tolstoj di introdurre i personaggi non ha precedenti né epigoni allaltezza; lossessione di Proust per i tempi verbali illustra come nientaltro la dedizione a un passato irrecuperabile.
Il manifesto del libero lettore è un libro atteso e formidabile, uneccitante trasvolata verso il magico paese della letteratura, sotto la guida di uno dei più grandi scrittori italiani. Unopera che esprime lentusiasmo di chi, non dimenticando le ragioni per cui, appena adolescente, contrasse il vizio di leggere, ritiene che i grandi romanzi, per essere assaporati, pretendano il piglio, lironia e il disincanto della maturità.
File Name: il manifesto del libero lettore.zip
Size: 77027 Kb
Published 13.10.2019

Ennesimo bottino di libri

"I libri sono strumenti di piacere, come la droga, l'alcol, il sesso, non il fine ultimo della vita." Questo l'assunto da cui muove Il manifesto del libero lettore.
Alessandro Piperno

Books by Alessandro Piperno

Alessandro Piperno born March 25, in Rome is an Italian writer and literary critic of Jewish descent, having a Jewish father and a Catholic mother. He graduated in French Literature at the University of Rome , where he currently teaches and researches. In , he published the controversial critical essay on Marcel Proust , inflammatorily entitled "Proust antiebreo Proust, Anti-Jew ". In , he achieved notoriety with his first novel Con le peggiori intenzioni translated as The Worst Intentions. Following general critical acclaim, and positive reviews on the Corriere della Sera defining him the "new Proust" , his book became a bestseller in Italy with , copies sold in a few months. For this book he won the Premio Campiello for best first novel. The book narrates the story of the Sonnino family spanning half a century, and especially the life of its youngest member, Daniel.

Skip to main content. Alessandro Piperno. Something went wrong. Please try your request again later. Are you an author? Help us improve our Author Pages by updating your bibliography and submitting a new or current image and biography.

Alessandro Piperno Average rating 3. Bernard Malamud ,. Ida Omboni Translator. Alessandro Piperno Contributor. Want to Read saving…. Want to Read Currently Reading Read. Error rating book.

Alessandro Piperno born March 25, in Rome is an Italian writer and literary critic of Jewish descent, having a Jewish father and a Catholic mother.
elena & the secret of avalor

Navigation menu

.

.

5 thoughts on “Il manifesto del libero lettore: Otto scrittori di cui non so fare a meno by Alessandro Piperno

Leave a Reply